Episodio Nove: Mario Cucinella

1 mese, 24 giorni fa

Il tempo che abbiamo sottratto alla competizione e all’eterna corsa verso produttività e profitto in questi giorni di chiusura delle attività e di distanziamento fisico, ha fatto emergere sentimenti profondi come empatia, solidarietà e amicizia, che sono alla base di quel senso di comunità che avevamo trascurato sino al punto di dimenticarlo ma che dobbiamo far nascere se vogliamo avere un futuro. 

Dobbiamo essere artefici di una rivoluzione morale che in questi giorni si è sempre più palesata dimostrando di essere oramai necessaria.

Alcuni giorni fa ho avuto l’occasione di raggiungere in videoconferenza Mario Cucinella, architetto e designer di caratura internazionale, con il quale ne ho parlato in una lunga chiacchierata per  “Gocce di Gratitudine”, il mio format digitale ideato per contribuire attivamente al processo di orientamento delle nostre vite necessario in questa occasione unica, se non forse ultima, che la storia ci offre per cambiare ed evolvere il nostro stile di vita e di pensiero.