Semi di un nuovo eroismo: Enrico Ruggeri

3 mesi, 17 giorni fa

Il mio eroe è l’anti eroe, è quello che non ci sta!“. A “Il tempo dei nuovi eroi”, il programma che conduco su Radio Italia, questa settimana incontro Enrico Ruggeri. Un artista poliedrico: cantante, musicista, autore di libri, è reduce dal Festival di Sanremo 2018 con il brano “Lettera dal Duca” e con i Decibel, tornati insieme dopo 40 anni e già al secondo album post-reunion.

Insieme al cantautore milanese abbiamo ripercorso la sua vita e la sua carriera, dal punk londinese ad oggi. Con chicche quali il racconto della genesi della canzone “Contessa”, che ha dato inizio alla sua ascesa nell’olimpo della musica, interpretata proprio con i Decibel. Un pezzo “post-adolescenziale, ironico e un po’ rancoroso”, su una donna che lo “trattava male”.

Qui potete guardare la puntata con Enrico Ruggeri. 

Enricosecondo cantautore ospite dopo Paola Turci, svela anche chi e che cosa gli abbia fatto da “maestro” durante la sua avventura da “nuovo eroe” nel mondo dell’arte e della musica, tra cui la lettura delle opere di Oscar Wilde. Per ascoltare i suoi pensieri, sintonizzatevi su Radio Italia mercoledì 7 marzo e su Radio Italia Tv giovedì 8 marzo. Qui trovate la photogallery della puntata con Enrico Ruggeri. E se vi foste persi le puntate precedenti, nessun problema: tutte le trasmissioni sono riascoltabili anche in podcast!

Ruggeri è il terzo “nuovo eroe” che ho incontrato a bordo palco del Verti Music Place, una settimana dopo Alessandro Frigiola, cardiochirurgo del Gruppo San Donato, fondatore dell’Associazione Bambini Cardiopatici nel mondo.

Seguite “Il tempo dei nuovi eroi” sul portale di Radio Italia e raccontateci delle storie di nuovo eroismo, scrivendo a:  iltempodeinuovieroi@radioitalia.it