Simona Atzori
“La Farfalla senza ali”, ballerina

4 anni, 6 mesi fa

Simona Atzori, l’unica persona al mondo che nonostante sia priva di braccia dalla nascita ha intrapreso l’attività di pittrice e di ballerina classica riscuotendo grande notorietà anche a livello internazionale, riesce a volare senza ali. È questo il messaggio trasmesso con lo spettacolo intitolato “ME”.
“Le mie braccia sono rimaste in cielo, la mia normalità agli occhi degli altri è straordinarietà, ma vi assicuro che questo è la mia ordinarietà, il mio modo di vivere”.
Queste due passioni nascono da quando era bambina. Sia la danza sia la pittura, Simona le chiama le sue due ali, perché sono nate con lei e le permettono di esprimere tutto quello che ha dentro e il suo mondo.

Simona Atzori è stata ambasciatrice per la danza nel Giubileo del 2000 e protagonista della cerimonia di apertura delle Paralimpiadi di Torino nel 2006. Ha danzato al “Roberto Bolle and Friends”, al Teatro Antico di Taormina e alla Finice di Venezia. Nell’ottobre del 2009 è nato il “Simona and Friends” nel quale Simona si esibisce accanto a star internazionali della danza.“Diventare una ballerina è stato fondamentale, bellissimo, però ciò che conta più di tutto per me, per la persona che sono, è lo sforzo compiuto per riuscirci. Forse perché avevo molti sogni e poche aspettative. Per questo, se domani tutto finisse, non ne morirei. Continuerei a ballare per conto mio, perché amo la danza e mi fa stare bene” Questa passione è tangibile agli occhi di chi l’ha vista ballare, dimostrando che tutto è possibile con impegno e forza di volontà. Ho avuto il piacere di incontrarla in occasione dell’evento “MCU incontra l’Eccellenza: Simona Atzori”

Rassegna stampa:

Simona Atzori, la ‘farfalla senza ali’ ospite delle lezioni di Mediolanum

Simona Atzori incanta il Teatro Margherita di Caltanissetta

Mediolanum incontra l’eccellenza in Sicilia

Agrigento Simona Atzori la farfalla senza ali tva 9 aprile