Ritornano i “Nuovi Eroi”: Rita El Khayat

29 giorni fa

La prima donna del mondo arabo a scrivere a un sovrano per chiedere più diritti e meno discriminazioni per le donne. L’intellettuale Rita El Khayat è l’ospite di questa settimana a “Il tempo dei nuovi eroi”, la trasmissione che ho il piacere di condurre per Radio Italia.

 

Rita è da sempre una donna in prima linea per migliorare il mondo. La lettera a favore dei diritti femminili le valse nel 2008 la candidatura al Premio Nobel per la Pace. Il culmine, almeno in termini di riconoscibilità internazionale, di una lunga carriera nel mondo della cultura e della scienza. La sua formazione spazia dalla psichiatria all’antropologia e la medicina. I suoi strumenti d’azione sono, da sempre, la conoscenza e l’educazione, il perno dei suoi libri, che sono stati pubblicati in molti Paesi e le hanno garantito l’affermazione come figura intellettuale di rilievo del Marocco e del Maghreb. 

Ho avuto l’onore di conoscere Rita già anni fa e rivederla oggi è stato davvero speciale. Con gioia condivido questo incontro con tutti voi. La nostra conversazione a bordo palco del Music Verti Place andrà in onda alle 23 di mercoledì 24 ottobre in radio e alle 22.20 di giovedì 25 in tv.

Rita El Khayat è il secondo ospite di questa seconda stagione de “Il tempo dei nuovi eroi”, la settimana dopo l’artista Lorenzo Quinn. Per chi se la fosse persa, tutte le puntate sono disponibili su radioitalia.it sia nel format radiofonico che nel format televisivo.

Qui la puntata completa con Rita El Khayat.

Seguite “Il tempo dei nuovi eroi” sul portale di Radio Italia e raccontateci delle storie di nuovo eroismo, scrivendo a:  iltempodeinuovieroi@radioitalia.it