Il tempo dei Nuovi Eroi
Fare del bene e farlo bene, fare della propria vita un dono e fare di questo dono qualcosa di significativo per l’insieme. Sono questi i principi dell’Economia 0.0. Un’economia sostenibile che esprime la capacità di esistere insieme, nella relazione col tutto e non soltanto come parte a sé stante. Un’economia basata sul capitale creativo culturale, fondata su trasparenza, gratitudine e responsabilità. E soprattutto sull’Amore, che ho definito l’«atto economico per eccellenza».

«Ogni attimo è un dono e devo innanzitutto educarmi a essere grato di tutto ciò. Provare Gratitudine verso me stesso. Provare Gratitudine verso l’altro. Agire per generare la Gratitudine dell’altro nei nostri confronti è l’Elisir del mio Eroe. La Gratitudine è la capacità dell’uomo di mettere a fuoco il valore, tralasciando ciò che non è utile, come i bisogni. Provare Gratitudine significa seminare nell’altro la visione di un nuovo senso della vita, di un nuovo senso di noi stessi nella vita».

 Chi sono i Nuovi Eroi? In cosa consiste il loro Viaggio e qual è il loro Tempo?

Tutti noi possiamo diventare Nuovi Eroi. Noi – che stiamo vivendo un vero e proprio cambiamento di epoca – quando ci lasciamo abitare da dei valori e guidare da degli ideali universali, quando accettiamo di intraprendere un percorso educativo interiore che ci porti a comprendere che gli altri siamo noi e a cercare di rendere questo mondo un posto migliore per tutti. Chiunque saprà suscitare la Gratitudine dell’altro, avrà vinto la sfida delle nuova epoca. Chiunque non vi riuscirà potrà al massimo essere ricco, bello e famoso. Esistere nel beneficio vitale recato all’altro sarà la genesi del nuovo successo. Un mondo ispirato dal sentimento della Gratitudine produrrà grandi benefici per l’intera umanità, divenendo radice per la nuova Era. I Nuovi Eroi saranno distinguibili dai comuni mortali perché avranno in sé la scintilla del divino: fare della propria vita una dono e fare di questo dono qualcosa di significativo per l’insieme, questo è l’unico valore veramente utile alla costruzione di un futuro migliore per tutti.

Nel suo viaggio, Oscar affida alle pagine del libro una serie di riflessioni maturate in anni di esperienza personali e professionali, di incontri significativi con personalità fra le quali Patrizio Paoletti, Tara Gandhi, il Dalai Lama, Lech Walesa, Michail Gorbačëv, Patch Adams.

Tenendo ben presente, poi, i fondamentali del Marketing del futuro che sono Umanità e Responsabilità Sociale. Le aziende dovranno saper condividere valori oltre che prodotti, poiché i «…clienti non vorranno comprare qualcosa da te, ma fare esperienza di te».

Gentlemen

La pace come valore universale. L’Economia come mezzo per amministrare bene le cose di Famiglia e dello Stato. E poi gli Eroi mitologici e i Valori da trasmettere ai giovani (ma non solo!). Ecco la mia indagine sugli scenari futuri pubblicata sul mensile Gentlemen di Settembre

On line, la mia intervista tradotta anche in inglese e spagnolo che potete trovare sui corrispondenti link sul blog nelle due lingue.

La mia seconda riflessione sul denaro del futuro pubblicata da Il Giornale – Speciale Innovazione. Cosa cono le crypto-monete e come funzionano. Come i BitCoin influenzeranno i comportamenti degli utilizzatori e come la virtualizzazione delle monete sarà una grande opportunità per tutti

“Vorrei un’Italia 0.0”, riflessioni sull’Italia e sugli italiani che vorrei, che dovremmo essere e che potremmo diventare. Fra miti del passato e Eroi del presente, parlando di Economia (0.0) e della necessità di mettere al centro l’uomo in tutti i progetti economici, scientifici, artistici.

Vorrei un’Italia 0.0. Articolo pubblicato su Ansa dopo mio intervento al Convegno del 12 luglio organizzato da Confassociazioni. “0.0” vs. “4.0”, alla presenza di rappresentanti istituzionali di rilievo, della pubblica amministrazione e dell’impresa. Una sana ed incosciente dose di coraggio necessaria per l’esordio istituzionale dell’Economia 0.0 che è stata ripagata appieno!

La Sicilia

Il mio diario di viaggio su La Sicilia in occasione di una serie di presentazioni del libro in varie città dell’isola. Luoghi incantevoli, persone speciali, terra di eroi mistici antichi e contemporanei. Perché per tutti c’è un piano molto più grande di quello che ciascuno ha fatto per sé stesso